top of page

Carmela De Crescenzo, “donna di successo”!


E’ con grande piacere che oggi ospitiamo sul nostro blog, Carmela de Crescenzo, fondatrice della community “Donne di Successo.it”


Carmela ha 30 anni, è napoletana e da pochissimo mamma del piccolo Leonardo, nella vita è un ingegnere meccanico, timida, decisa e determinara, devo ammetterlo, è stato subito “feeling a prima vista!”


Carmela, ci racconti un po’ della tua community?


È un vero e proprio luogo di scambio, dove le donne si incoraggiano e supportano a vicenda, dalla perdita di un lavoro a una gravidanza che non arriva. Non si parla solo di fama o di realizzazione lavorativa, ma ci sono storie di donne che nel loro piccolo e in qualsiasi campo, hanno raggiunto dei traguardi.


Nella vita di tutti i giorni sei un ingegnere, ci racconti un po’ di questa tua scelta?

In realtà da piccolina sognavi di diventare una stilista! Poi strada facendo, mi sono resa conto che il mio obiettivo era diventare un ingegnere e nonostante sapessi della difficoltà del percorso, non riuscivo proprio a non pensare di non farcela. Mi sono laureata in ingegneria gestionale e poi specializzata in meccanica.

Come ti trovi in questo settore prettamente maschile?


Sono l’unica donna, e la più giovane! A volte sento di dover fare il doppio degli sforzi per ottenere la metà del successo, ma nonostante le difficoltà dell’inizio della mia carriera ( non nego di aver avuto un po’ di problemi causati da commenti maschilisti o di altro tipo) non mi sono fermata, ed è stato proprio quello che mi ha spinto a creare “donne di successo”, per dire alle donne, che tutte possono farcela, proprio come me!


Cosa significa per te avere successo, o meglio, chi è per te una donna di successo?


Non esiste una definizione unica, ma ci sono diversi modi di avere successo nella vita, ognuno ha la sua concezione di successo.

C’è magari chi vede il successo nell’aver realizzato un sogno, chi nell’avere più tempo libero per dedicarsi a un hobby. Per me una persona di successo è colei che si pone un obiettivo e riesce a raggiungerlo, che sia di vita, personale o professionale.

Ci dici una frase che ti rappresenta?


Sii gentile e abbi coraggio”, mi ha sempre accompagnato nella mia vita, perché solo osando, si può sbagliare, gioire, rallegrarsi e tirare le somme.

Quindi mi sento di dire ad ogni donna, “abbiate coraggio”, di portare a fondo le vostre scelte, di chiudere rapporti, di denunciare, di realizzarvi!

Un’ultima domanda, ora che sei diventata mamma, come è cambiata la tua vita e come la stai riorganizzando per conciliare il lavoro e la community?


La mia vita con il bimbo è cambiata, ci sono nuove priorità e mio figlio per ora prende più del 80% del mio tempo. Adesso sono in maternità e va bene così ma, spero di poter dare un giusto equilibrio alla famiglia ma, anche alla mia carriera.




218 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page