Giornata no? Cominciamo a raddrizzarla dalla testa




Diciottesimo giorno di quarantena e siamo tutte in versione #desperatehousewife. Cuciniamo, facciamo #smartworking, badiamo ai figli, ai mariti, ai nostri amici pelosi, puliamo casa e poi incrociamo lo specchio e.. oh mamma! Da quanto tempo non vi concedete una bella piega? Si avete capito bene, proprio come dal parrucchiere! Si non possiamo uscire ma ... oggi vi porto il parrucchiere direttamente a casa con 3 consigli utilissimi e 3 errori da non ripetere mai più!


Cominciamo dagli errori, prenderete un bel post-it e incollatelo direttamente in bagno mi raccomando!





1. LAVORARE TROPPI CAPELLI PER VOLTA: avete notato che il parrucchiere quando ve li mette in piega vi divide la chioma in ciocche molto piccole? Questo perché è più semplice direzionare il calore!

2. USARE UNA SPAZZOLA DI DIMENSIONI SBAGLIATE: Una spazzola dal diametro troppo piccolo serve a dare volume ed e ideale per chiome corte e scalate, un diametro maggiore occorre invece a chi ha chiome folte e lunghe.

3. NON RISCIACQUATE BENE shampoo o balsamo, sembra banale ma ... non lo è! Ora passiamo all atto pratico con i consigli :


1. USA PRODOTTI GIUSTI: non esiste un unico prodotto valido per tutti! Scegliere la tua hair routine in base al tuo tipo di capello è fondamentale! 2. USA SEMPRE UN TERMOPROTETTORE: servirà a non sfibrare il capello con il calore del phon o della piastra, ma a proteggerlo e mantenerlo nutrito! 3. ARIA FREDDA: una folata di aria fredda prima di rilasciare la ciocca aiuta a fissare la messa in piega, lo sapevi? E ora dulcis in fundo.. vi lascio un video con un trattamento ristrutturante ultra strong da realizzare direttamente at home!






48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti